La Via dell'Argan

L'albero

L’argan (Argania spinosa), antica pianta sorta nell’era terziaria e sviluppatasi nella fascia atlantica a sud ovest del Marocco, nella regione del Souss, in un triangolo di deserto tra Marrakech, Agadir ed Essaouira, dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco, è una pianta sempreverde che presenta un grandissimo ombrello di foglie.
Dai frutti di questa pianta si estrae il famoso olio di Argan, dalle virtù terapeutiche eccellenti.
Il frutto dell’argan produce una bacca di colore verde, al suo interno si trova un nocciolo particolarmente duro che a sua volta racchiude due o più mandorle da cui si estrae l’olio di Argan. La produzione di quest’olio richiede un processo laborioso: per ottenerne un litro sono necessari i frutti di molti alberi e molte ore di lavoro, per questo l’olio di Argan è uno degli oli più rari e preziosi del mondo.